Un’occhiata agli stagni, alle vasche

da | 18 ottobre 2016 | Notizie

Prima che l’acqua si raffreddi è consigliabile provvedere alla pulizia delle vasche e al riordinamento degli stagni. Si tratta di togliere foglie e ramaglie appassite o marce, di ripulire il fondale dal deposito di limo, di cambiare l’acqua quando le troppe impurità in essa contenute compromettano la vita dei pesci.

laghetto-giardino-22

laghetto-giardino-40

Share This